Home > Eventi > La salute di prossimità. Sfide e prospettive – Corso di alta formazione
06 Settembre, 2024
9:30
MUSMI, Parco della Biodiversità – Catanzaro

Sono aperte le iscrizioni al Corso di alta formazione La salute di prossimità: sfide e prospettive. Abbiamo organizzato il corso in collaborazione con la Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna di Pisa nell’ambito del progetto Paradigma CarePlus sostenuto da Fondazione CON IL SUD. Lezioni online e in presenza dal 6 settembre al 12 ottobre 2024 presso il Museo Storico Militare MUSMI a Catanzaro.
Posti disponbili: 50
Scadenza iscrizioni online: 28 luglio 2024

Il corso La salute di prossimità: sfide e prospettive ha l’obiettivo di far conoscere le strategie di contrasto alle diseguaglianze sociali e all’integrazione sociosanitaria, offrire ai partecipanti strumenti concreti per costruire modelli sociosanitari integrati e inclusivi. Il corso presenta un approccio interdisciplinare che combina teoria e pratica. La formazione risponde all’obiettivo del progetto di creare un sistema di medicina territoriale con servizi di cure domiciliari che utilizzi le nuove tecnologie per migliorare l’accesso alle cure sanitarie, raggiungendo territori e persone che altrimenti sarebbero escluse dalle prestazioni.

Descrizione del corso La salute di prossimità. Sfide e prospettive

Come riconosciuto dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite la riduzione delle ineguaglianze sociali, delle aree di esclusione sociale e la costruzione di società inclusive rappresentano le sfide più importanti che attendono i sis­te­mi di welfare di tutti gli ordinamenti nazionali. Sfide che richiedono specifiche competenze per la progettazione e l’attuazione di percorsi innovativi. Le competenze acquisite saranno cruciali per progettare e implementare percorsi innovativi nei sistemi di welfare nazionali, e anche per affrontare l’impatto economico e sociale della pandemia Covid-19 all’interno del programma NextGenerationEU. L’obiettivo è quello di rendere le società europee più sostenibili, resilienti e preparate alle sfide della transizione ecologica e digitale.

Metodologia didattica

Le lezioni partono da settembre 2024 e sono sia in presenza che online. Quelle in presenza si tengono presso il MUSMI all’interno del Parco della Biodiversità di Catanzaro dalla ore 09:30 alle ore 18:30 con una pausa pranzo di un’ora. Le lezioni online invece si tengono dalle ore 09:00 alle ore 13:00.

Il corso si articola in 24 ore di lezione frontale e 8 ore di laboratorio su casi di studio. Si affronteranno tematiche come l’evoluzione del sistema di welfare, l’integrazione sociosanitaria, i modelli di servizi sociosanitari regionali, i livelli essenziali di assistenza, la prospettiva del regionalismo differenziato, i profili organizzativi e di governance, il diritto sociosanitario applicato, l’assistenza alle persone anziane non autosufficienti, i progetti di vita autonoma e indipendente delle persone con disabilità, la riorganizzazione della sanità territoriale e il ruolo del Terzo Settore.

A chi ci rivolgiamo

Il corso si rivolge ai dipendenti della Pubblica Ammi­ni­stra­zione competenti per l’integrazione socio-sanitaria, agli operatori degli enti del Ter­zo settore, agli assistenti sociali, ai professionisti, studiosi della materia (psicologi, medici) e agli operatori socio-sanitari.

Attestato di partecipazione

Rilasciamo un attestato di partecipazione a tutti i partecipanti che avranno frequentato almeno l’80% di ore pro­gra­­mmate. L’attestato sarà valido, per i laureati, quale “formazione post laurea”.

Crediti formativi per assistenti sociali

Il corso prevede il rilascio dei crediti formativi e deontologici ed è in fase di accreditamento dell’Ordine degli Assistenti sociali del­la Calabria. Il numero dei crediti formativi verrà comunicato all’esito della Commissione dell’ORDAS competente.

Programma

6 settembre 2024 | 8 ore | in presenza


7 settembre 2024 | 4 ore | online


20 settembre 2024 | 8 ore | in presenza


21 settembre 2024 | 4 ore | online


4 ottobre 2024 | 8 ore | in presenza


5 ottobre 2024 | 4 ore | online


12 ottobre 2024 | 4 ore | in presenza

  • Criticità e prospettive dell’integrazione sociosanitaria in Calabria: case study

Come iscriverti al corso di formazione La salute di prossimità. Sfide e prospettive

Inserisci i dati compilando il form qui sotto. Ci sono 50 posti disponibili. Accettiamo le iscrizioni secondo l’ordine di arrivo.

Sono enti partner del progetto Paradigma CarePlus sostenuto da Fondazione CON IL SUD e nell’ambito del quale abbiamo organizzato il corso:

Gli enti pubblici responsabili dei servizi socio-sanitari sono: l’ASP di Catanzaro, l’ASP di Reggio Calabria, il Comune di Catanzaro, il Comune di Taurianova (RC) – capofila di ambito.