Senza categoria

Giornata della Memoria 2019

Il welfare si evolve. Non si può rimanere chiusi tra mura delle proprie strutture. Bisogna aprirsi al territorio attraverso la partecipazione attiva.
Bisogna operare per l’interesse generale della comunità attraverso la partecipazione della comunità.

Ecco perchè ogni anno partecipiamo alla Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, promossa da Libera e Avviso Pubblico.  Lo facciamo insieme alla società civile che decide di scendere in piazza per ribellarsi all’indifferenza, all’illegalità, alle mafie e alla corruzione che devasta i beni comuni e ruba la speranza. Un’ Italia consapevole che la convivenza civile e pacifica si fonda sulla giustizia sociale, sulla dignità e la libertà di ogni persona.

Vivere e lavorare insieme per il bene comune. Che poi è il significato del nostro nome.

Adelante.